Sabato, 30 Maggio 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca "Mi ha promesso che avrei vinto il concorso", indagato il commissario del Pd calabrese
VOTO DI SCAMBIO

"Mi ha promesso che avrei vinto il concorso", indagato il commissario del Pd calabrese

pd, voto di scambio, Luigi Comparone, Nicola Tirozzi, Pasquale Fiorenzano, Stefano Graziano, Calabria, Cronaca
Stefano Graziano, commissario del Pd calabrese

Il consigliere regionale del Pd campano Stefano Graziano, che è anche commissario regionale del partito in Calabria, è indagato per voto di scambio.

L'indagine è stata diretta dalla Procura di Napoli Nord dopo la denuncia di una persona a cui sarebbe stato promesso che se avesse portato voti ad un uomo vicino a Graziano durante la campagna elettorale per le comunali di Aversa avrebbe vinto il concorsone indetto dalla Regione Campania per operatore socio sanitario.

Insieme a Graziano sono indagati Pasquale Fiorenzano, l'uomo per il quale Graziano si sarebbe speso, il collaboratore di Graziano, Nicola Tirozzi e Luigi Comparone, l'uomo al quale sarebbe stato promesso il posto di lavoro.

"Sono tranquillo - spiega Graziano - perché assolutamente estraneo alla vicenda che mi vede indagato per non aver segnalato/raccomandato la persona, che proprio per la mancata segnalazione prima mi ha denunciato, e poi ha tentato di diffamarmi. I fatti si riferiscono, tra l'altro non alla mia campagna elettorale ma a quella di un altro. Sono ancora una volta fiducioso nella magistratura e perseguirò con il massimo rigore qualsiasi tentativo di attribuirmi comportamenti illeciti".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook