Mercoledì, 22 Gennaio 2020
stampa
Dimensione testo
REGGIO CALABRIA

Non fu mobbing, assolti ex sindaco e funzionaria del Comune di Bova

Non fu un caso di mobbing. Il Tribunale sezione lavoro di Reggio (con sentenza emessa lo scorso 3 dicembre) ha respinto integralmente il ricorso presentato da una dipendente comunale di Bova marina, Carmela Domenica Stilo, nei confronti del Comune di Bova marina, dell'allora responsabile del settore amministrativo Maria Iofrida, difesi dall'avvocato Maria Altomonte, e dell'ex sindaco Vincenzo Crupi, difeso dall'avvocato Domenico Vadalà, condannandola anche alla refusione delle spese processuali (oltre accessori di legge in favore di ciascuna parte).

Nello specifico la dipendente comunale contestava la revoca dall'incarico di responsabile Suap, il mancato conferimento di incarico di responsabile di procedimento ed, infine, l'esclusione dalla conversazione nella cosiddetta “pausa caffè” su “invito” del Sindaco agli altri dipendenti.

L'edizione integrale dell'articolo è disponibile sull'edizione cartacea della Gazzetta del Sud - edizione di Reggio.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook