Venerdì, 13 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
CARABINIERI

Arrestati a Cosenza dopo un inseguimento: avevano della cocaina in auto

di

Sorvegliato speciale individuato e arrestato, insieme ad un complice, con una pietra di cento grammi di cocaina pura. Per sottrarsi ai militari dell'Arma della Compagnia di Cosenza - diretti dal capitano Giuseppe Merola - tentano una improbabile fuga, ma vengono alla fine vengono bloccati e arrestati.

Protagonisti due coriglianesi, fermati allo svincolo autostradale di Cosenza dai carabinieri della compagnia bruzia, Nucleo Operativo e Radiomobile, nel corso di mirati servizi antidroga. Si tratta di due uomini di trentasei e trentasette anni che dovranno rispondere di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud, edizione di Cosenza

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook