Venerdì, 13 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
LAVORO

Lamezia, i dipendenti della Daneco senza stipendio chiedono l'intervento della Regione

di
impianti, rifiuti, stipendio, Catanzaro, Calabria, Cronaca

Non ricevono lo stipendio dall'ottobre scorso. Sono i lavoratori dell'impianto Daneco di San Pietro Lametino che esprimono tutta la loro angoscia e preoccupazione per il ritardo nei pagamenti.

Gli operai dell'impianto fanno sapere che il 19 novembre scorso il liquidatore della società ha scritto alla Regione Calabria lamentando «gli eccessivi ritardi nei pagamenti dei corrispettivi che compromettono la gestione virtuosa dell'impianto e dell'azienda stessa.

Alla data odierna - è scritto sempre nella nota inviata all'amministrazione regionale - non è possibile ottenere la liquidazione e il pagamento del Sal (Stato avanzamento lavori) del 2019. Eppure la società deve continuare a fornire il servizio».

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud, edizione di Catanzaro

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook