Lunedì, 09 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
LA QUERELLE

Assistenza specialistica all'asilo "Pepe", l'Anac censura il Comune di Catanzaro

di
asilo Pepe, assistenza disabili, comune di catanzaro, Francesco Merloni, Catanzaro, Calabria, Cronaca
Comune di Catanzaro

Arriva a due anni di distanza la censura dell'Autorità nazionale anticorruzione nei confronti di Palazzo De Nobili sulla procedura di affidamento del servizio di assistenza specialistica nell'asilo “Pepe”.

Nel 2017 Palazzo De Nobili bandiva la gara per affidare il servizio di assistenza a cui partecipavano la Eurotrend e la Adiss Multiservice. Quest'ultima ottiene l'aggiudicazione, nonostante avesse presentato nell'offerta un ribasso nettamente inferiore. Alla richiesta di chiarimenti, Palazzo De Nobili rispondeva che: «Agli offerenti viene attribuito il punteggio massimo se la percentuale presentata è maggiore della soglia impostata come parametro». In particolare l'amministrazione aveva impostato una soglia di 1, attribuendo alle società il punteggio massimo di 20, benché le offerte fossero differenti. Ed è quel che conferma l'Anac: «La previsione di una soglia massima di ribasso è censurabile poiché comporta l'annullamento del confronto concorrenziale».

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud - edizione di Catanzaro in edicola. 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook