Lunedì, 09 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
I DISAGI

Tributi a Pizzo, il Comune prova a fare "cassa": raffica di solleciti ai cittadini

di
comune di pizzo, tributi Pizzo, Catanzaro, Calabria, Cronaca

«A seguito di un controllo effettuato, si è riscontrato che non risultano ancora pervenuti i pagamenti relativi ai tributi di competenza della Commissione straordinaria di liquidazione». Poche parole ma chiare quelle che stanno “turbando” i sonni dei napitini che si stanno vedendo recapitare le lettere dei solleciti di pagamento dal Servizio di riscossione enti locali di Maida a cui il Comune di Pizzo ha affidato il servizio di riscossione dei tributi locali degli anni passati.

Quale il problema? Il fatto che sia scontato che siano stati notificati questi atti per evitare la prescrizione ma, molte volte, le notifiche non esistono. La prescrizione naturalmente non opera di diritto ma debbono farla valere presso la commissione tributaria.

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud - edizione di Catanzaro in edicola.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook