Venerdì, 13 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
IL PROGETTO

Catanzaro, trasferimento di Giurisprudenza al "Galluppi": il centro storico non attrae gli universitari

di

Facoltà di Giurisprudenza in centro, l'idea che spacca Catanzaro. Sullo sfondo i Contratti istituzionali di sviluppo, una misura da 80 milioni di euro che dovrebbe comprendere anche la ristrutturazione del Galluppi. Lo storico immobile del centro, in effetti, mostra tutti i segni del tempo.

L'idea di ristrutturarlo per trasferirvi la facoltà di Giurisprudenza dell'Università Magna Graecia, però, ha già scatenato una valanga di polemiche. Gli studenti temono che questi spazi possano essere «svuotati e sviliti». Conoscono bene le carenze, ma bollano come «fallimentari gli esperimenti di dislocazione delle facoltà di Sociologia e Scienze motorie». Il vero problema - a loro avviso - è la «mancanza di collegamenti tra Germaneto e il centro».

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud - edizione di Catanzaro in edicola. 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook