Sabato, 16 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo
LA PROTESTA

Debiti con la Regione e con l'Avr, a Villa San Giovanni rifiuti in strada da lunedì

Continua a distanza il botta e risposta tra il Comune di Villa San Giovanni e l'Avr che in una nota del dopo sciopero di giovedì conferma quanto già detto il 22 ottobre: «Per quanto attiene la mensilità relativa al mese di luglio, confermiamo che è stata liquidata a tutti i dipendenti impiegati nei servizi di igiene ambientale nel Comune. Le mensilità arretrate fanno riferimento ad agosto e settembre».

Ieri, intanto, nessuna raccolta dell'organico «a seguito del blocco degli impianti di conferimento», che però è causato dai debiti dei Comuni verso la Regione; anche Villa è moroso e «sta provvedendo», secondo quanto dice il sindaco, che non fornisce dettagli né dell'ammontare del debito né dell'eventuale piano di rientro.

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud - edizione di Reggio Calabria in edicola. 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook