Sabato, 16 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo
CARABINIERI

Era sfuggito al blitz anti sfruttamento della prostituzione a Isola Capo Rizzuto: arrestato

I carabinieri della Tenenza di Isola Capo Rizzuto, unitamente a personale della Polaria di Ciampino e con il coordinamento del Servizio di Cooperazione Internazionale di Polizia, hanno dato esecuzione all’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di Galion Florin, cittadino rumeno del 1978, che tre mesi fa sfuggì alla cattura e che ieri è stato estradato in Italia.

Nei giorni scorsi grazie al lavoro degli uomini della Tenenza Carabinieri Galin era stato individuato in Romania e tratto in arresto dalla Polizia Romena.  L’arrestato nella serata di ieri è stato poi condotto presso la casa circondariale di Roma Rebibbia dove rimarrà a disposizione della magistratura inquirente.

L’8 agosto scorso proprio i carabinieri della Tenenza di Isola di Capo Rizzuto avevano eseguito un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal G.I.P. di Crotone, su richiesta della locale Procura della Repubblica, nei confronti di 7 indagati, ritenuti responsabili di associazione per delinquere e reclutamento di donne ai fini di sfruttamento e favoreggiamento della prostituzione.

Nell’occasione erano stati catturati Sebi Costel Dragoi, Aurel Petrica Dragoi, Vito Vallone,  GiovanniCristofalo, Francesco Carmine Verterame e Alexandra Galion.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook