Sabato, 16 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Reggio, neonata ridotta in stato vegetativo: medici condannati a risarcire 573 mila euro
LA SENTENZA

Reggio, neonata ridotta in stato vegetativo: medici condannati a risarcire 573 mila euro

di
sanità calabria, Reggio, Calabria, Cronaca
Ospedale Morelli di Reggio

«Se entrambi i sanitari coinvolti avessero adottato il comportamento alternativo esigibile dalla gravità del caso, l'evento che ha portato la piccola E.B. a nascere in condizioni di asfissia pallida non si sarebbe verificato».

La sezione giurisdizionale della Corte dei Conti per la Calabria, riporta la Gazzetta del Sud in edicola, scolpisce con una sentenza di 45 pagine le asserite responsabilità erariali di due medici, condannati al risarcimento complessivo di 573mila euro nei confronti dell'azienda ospedaliera Bianchi-Melacrino-Morelli.

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook