Sabato, 16 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo
LICENZIATI VIA WHATSAPP

Il dramma dei dipendenti del Carrefour di Crotone: senza lavoro e con famiglie a carico

di

«L'altro giorno i nonni hanno regalato a uno dei miei figli dei soldi. Ma anziché tenerseli, ha preferito darli a me dicendomi che ne avrei avuto più bisogno io». A parlare è Paola Spinaci, una dei 52 dipendenti del “Carrefour Market” di Crotone, rimasti senza occupazione da quando il gestore del punto vendita ha comunicato con un messaggio whatsapp al direttore dell'esercizio commerciale di aver avviato la procedura di licenziamento collettivo. Adesso pare che l'imprenditore voglia tornare indietro e parla di riduzione del personale e non più di licenziamenti collettivi.

Un disagio comune a buona parte dei dipendenti, oggi al quinto giorno di protesta: quasi tutti monoreddito e con una famiglia da portare avanti.

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud - edizione di Catanzaro in edicola. 

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook