Martedì, 12 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo
SANITA'

"Pugliese" di Catanzaro, a rischio i servizi assistenziali: spiragli sui tagli al personale

di

L'ennesimo atto dello psicodramma della sanità che si sta consumando sull'asse Madonna dei Cieli-Cittadella regionale veste i panni delle rassicurazioni. Quelle fornite dal commissario ad acta, Saverio Cotticelli all'esito del vertice fiume che si è tenuto ieri alla Regione. Ha generato, infatti, allarme la delibera adottata martedì dai vertici dell'ospedale “Pugliese”, che ratifica il taglio di 43 posti letto per effetto del licenziamento di 150 precari.

Il reggente del “Pugliese”, Antonio Mantella, avrebbe ricevuto rassicurazioni sulla risoluzione del caso che a partire da dicembre porterà alla soppressione di degenze e servizi assistenziali. La soluzione dovrà essere, infatti, individuata in poco più di un mese e mezzo, benché per ora sul tavolo delle trattative non vi siano autorizzazioni ad assumere.

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud - edizione di Catanzaro in edicola. 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook