Venerdì, 18 Ottobre 2019
stampa
Dimensione testo
I LAVORI

Reggio, nell'ex caserma “Duca d'Aosta” nascerà un grande polo ministeriale

di

Un grande polo del ministero delle Finanze di Reggio. Questa l'intenzione dell'Agenzia del Demanio per riqualificare l'ex caserma Duca d'Aosta. Un rudere per il quale sono stati stanziati 896mila euro e che tra qualche anno dovrebbe diventare un polo moderno dedicato ad ospitare uffici: Guardia di Finanza, Commissione Tributaria e Corte dei Conti.

Non sarà un'operazione facile riqualificare la cadente struttura che presenta gravi carenze sismiche e che è danneggiata. La gran parte della zona è stata sgomberata a maggio 2018. Alla fine, da 24 dimoranti ne erano rimasti circa 3 che vivevano da anni in una casa adiacente all'ex caserma che adesso è al vaglio delle autorità per le verifiche urbanistiche.

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud - edizione di Reggio Calabria in edicola. 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook