Venerdì, 18 Ottobre 2019
stampa
Dimensione testo
STALKING

Una microspia nello zaino della figlia per controllare l'ex compagna, 63enne di Paola ai domiciliari

domiciliari Paola, stalking paola, Maria Grazia Elia, Cosenza, Calabria, Cronaca

Aveva piazzato anche una microspia all’interno dello zaino della figlia per controllare l’ex compagna. Una sequela di atti riconducibili allo stalking vengono contestati nell’ordinanza con la quale il giudice per le indagini preliminari, Maria Grazia Elia, ha disposto i domiciliari per F.L., 63 anni, l’ex dipendente di Banca e a suo tempo anche direttore sportivo della Paolana.

L’uomo è stato tratto in arresto nella serata di mercoledì scorso a seguito della dettagliata denuncia fatta dalla donna. Oltre alle apparecchiature di intercettazione ambientale rinvenute nell'abitazione della ex vengono contestati all’uomo appostamenti, pedinamenti e un tentativo di farla andare fuoristrada con l’auto.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook