Venerdì, 22 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo
LE INDAGINI

Allevatori scomparsi a Petilia, riconosciuti i loro indumenti

di
omicidio, Rosario Manfreda, Salvatore Manfreda, saverio manfreda, Catanzaro, Calabria, Cronaca
I carabinieri durante le ricerche

Sono di Rosario, 68 anni, e di Salvatore Manfreda, 35 anni, gli abiti che indossavano i due corpi, trovati il 4 settembre scorso in un burrone a Mesoraca e sottoposti l'altro ieri ad autopsia da parte del medico legale Massimo Rizzo.

Li ha riconosciuti Saverio Manfreda, figlio di Rosario e fratello di Salvatore, i due allevatori spariti il giorno di Pasqua dalla loro abitazione a Foresta di Petilia Policastro. Ma per gli investigatori, scrive la Gazzetta del Sud in edicola, la certezza matematica dipenderà dall'esame del dna, il cui risultato non arriverebbe prima di un mese.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook