Venerdì, 22 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo
IMPIANTI

Crotone, l'ampliamento della discarica di Columbra finisce in tribunale

di

Il ministro dell'Ambiente, Sergio Costa, farà presto tappa a Crotone anche per affrontare il problema dei rifiuti. Attenzione anche su Crotone.

Per quanto riguarda la discarica di Columbra (gestita dalla società del gruppo Vrenna, Sovreco), si legge sulla Gazzetta del Sud in edicola, la Regione ha dato il via libera all'ampliamento del sito - per 120 mila metri cubi - per permettre ai Comuni calabresi di continuare a smaltire gli scarti della lavorazione dei rifiuti fino al 30 giugno 2020. A riguardo, però, c'è da registrare il ricorso che il “Comitato cittadini di Papanice”, le associazioni “Crotone pulita” “Italia Nostra”, Wwf, il Forum del terzo settore ed alcuni cittadini di Cutro (poco distante dalla discarica) hanno presentato al Tar di Catanzaro contro l'ordinanza con la quale il presidente della giunta regionale, Mario Oliverio, ha concesso il sovralzo dell'impianto.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook