Mercoledì, 13 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo
LA PROPOSTA DI COTTICELLI

Asp e ospedali calabresi senza commissari, dopo la raffica di rinunce scatta l'avviso pubblico

di
commissari Asp, commissari sanità, ospedali calabresi, Saverio Cotticelli, Calabria, Cronaca
Asp di Reggio Calabria

Fare il commissario nelle aziende ospedaliere o sanitarie della Calabria? No, grazie. Se l'è sentito dire già troppe volte il generale Saverio Cotticelli. Ecco perché l'ex ufficiale dei Carabinieri ha deciso di invertire l'ordine dei fattori: attingere da un elenco di gente disponibile piuttosto che chiamare in causa professionisti che poi si tirano indietro.

Ad oggi «sono state riscontrate difficoltà a individuare soggetti in possesso dei requisiti di legge disposti ad accettare l'incarico di commissario straordinario». Da qui la necessità di indire con urgenza un avviso pubblico per acquisire «la preventiva disponibilità» di soggetti non soltanto inseriti nell'apposito elenco nazionale ma anche di “esterni” «purché in possesso di comprovata competenza ed esperienza».

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud in edicola.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook