Sabato, 21 Settembre 2019
stampa
Dimensione testo

Vibo, emergenza rifiuti dietro l'angolo

di

L'emergenza rifiuti a Vibo esiste e diventa sempre più complicato trovare delle soluzioni per superarla. La raccolta prosegue a singhiozzo. Le discariche sono piene, e non consentono le normali procedure di conferimento.

Di questo né ha discusso proprio ieri il sindaco Maria Limardo, nell'incontro alla Regione. «Il primo importante messaggio all'indirizzo dei Comuni - ha affermato il sindaco sulla Gazzetta del Sud in edicola - è dettato dalla Regione: l'entrata in funzione delle Ato non è più procrastinabile, gli ambiti territoriali dovranno urgentemente provvedere a rendersi autosufficienti. Ad avvalorare questo indirizzo è l'emanazione e la consegna ai comuni capofila da parte della Regione, di un'apposita bozza di convenzione, che dovrà essere siglata come impegno tra i comuni appartenenti all'Ato e avente quale risoluzione finale che “agli enti locali che non provvedano al pagamento delle somme dovute sarà inibito il conferimento nell'impianto di trattamento dei rifiuti urbani”».

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook