Domenica, 22 Settembre 2019
stampa
Dimensione testo
VIBO VALENTIA

L'ombra della criminalità sui cantieri di Pizzo, la comunità fa quadrato con le imprese

di
criminalità cantieri pizzo, Catanzaro, Calabria, Cronaca

Una cappa che opprime, che fa paura ma che soprattutto lascia il segno. Due giorni in cui la criminalità organizzata ha voluto “mostrare” la sua forza. Così Pizzo si è risvegliata attonita, soffocata dalla violenza criminale che ha colpito un simbolo di fede, bruciando la trivella del cantiere della Cooper poro, dove si sta costruendo il complesso parrocchiale, e consegnando il suo messaggio davanti al deposito mezzi della Calabra maceri, dove sono stati recapitati proiettili e benzina.

Una forza oscura, che si nutre di vili gesti, alle spalle di chi ha scelto di vivere onestamente tra mille sacrifici e affanni.

L'edizione integrale dell'articolo è disponibile sull'edizione cartacea della Gazzetta del Sud - edizione di Catanzaro.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook