Sabato, 21 Settembre 2019
stampa
Dimensione testo
TRIBUNALE

Lo spaccio di droga a Guardavalle, tornano in libertà sette indagati - Nomi

di

Sono stati scarcerati i principali indagati dell’operazione “Last Generation”, i giovani promotori dell’organizzazione criminale di Guardavalle dedita al traffico di droga, smantellata, poco più di un mese fa, dall’inchiesta della Dda di Catanzaro che ha emesso 24 fermi.

Lo ha deciso il Tribunale del Riesame di Catanzaro che, accogliendo le tesi difensive degli avvocati, ha annullato l’ordinanza cautelare emessa dal gip di Catanzaro nei confronti di Vincenzo Aloi, 25 anni (difeso dagli avvocati Salvatore Staiano e Vincenzo Cicino), Raffaele Campagna, 28 anni, Angelo Geracitano, 20 anni e Francesco Galati, 42 anni (difesi dall’avvocato Cicino).

Tornano in libertà anche Moreno Tortorelli, 45 anni, cui era stato applicato l’obbligo di dimora nel Comune di residenza, Antonio Grande, 45 anni, e Mauro Masciari, 25 anni, ai quali era stata applicata la misura cautelare degli arresti domiciliari (tutti e tre difesi dall’avvocato Staiano). I dettagli sull'edizione cartacea di domani.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook