Martedì, 16 Luglio 2019
stampa
Dimensione testo
PROBLEMI IGIENICI

Alloggi popolari da incubo a Lamezia, il Comune richiama l'Aterp

di
alloggi popolari, aterp, comune di lamezia, condizioni igienico-sanitarie, san pietro lametino, Catanzaro, Calabria, Cronaca
Alloggi popolari a San Pietro Lametino

Dieci giorni di tempo per risanare la bomba ecologica scoppiata a San Pietro Lametino. L'aut aut arriva dalla terna commissariale che chiede il risanamento ambientale e il ripristino dei luoghi persistenti nei fabbricati di proprietà dell'Aterp e di Poste Italiane in viale Stazione a San Pietro Lametino.

L'ordinanza è stata emessa a seguito del sopralluogo effettuato da tecnici della prevenzione insieme ai rappresentanti di Aterp, Poste, Comune, Vigili urbani, polizia e carabinieri, nel corso del quale è stato accertato che in alcuni complessi immobiliari di San Pietro Lametino le condizioni igienico-sanitarie sono da incubo:  non funziona, infatti, il sistema fognario a servizio degli alloggi popolari.

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud - edizione di Catanzaro in edicola. 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook