Domenica, 16 Giugno 2019
stampa
Dimensione testo
CARABINIERI

Sparatoria durante una rissa tra famiglie a Scalea, trovata l'arma del tentato omicidio

Nella mattinata odierna, a Grisolia, i militari del Norm di Scalea e quelli della Stazione carabinieri di Santa Maria del Cedro, hanno ritrovato l’arma presumibilmente utilizzata da R.D. per il tentato omicidio di Scalea del 5 giugno scorso.

L'uomo, al culmine di una lite tra famiglie aveva sparato alcuni colpi di arma da fuoco e per questo al momento si trova presso la Casa circondariale di Paola per effetto del decreto di fermo del pm emesso dalla Procura della Repubblica di Paola.

Le ricerche, difficoltose a causa della conformazione geografica del luogo in cui sarebbe stata lanciata l’arma, sono terminate all'interno di una cavità situata in un anfratto tra le rocce: qui i militari hanno trovato, nascosto tra folti arbusti, un fucile da caccia a canne parallele tipo doppietta calibro 12.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook