Domenica, 25 Agosto 2019
stampa
Dimensione testo
PALMI

Droga fra la Calabria e gli Stati Uniti, annullata la sentenza: scarcerati 5 presunti narcos

di
Corte d'Appello di Reggio, narcotraffico, scarcerati 5 calabresi, sentenza, Tribunale incompetente, usa, Basilio Caparrotta, Cosimo Berlingeri, Domenico Berlingeri, Franco Fazio, Pino Fazio, Calabria, Cronaca
Corte d'Appello di Reggio

La Corte d'appello di Reggio Calabria ha annullato la sentenza con la quale il Tribunale di Palmi aveva condannato 5 presunti narcos, "soci d'affari" dei picciotti calabresi trapiantati nel Queens di New York.

Una decisione che comporta in automatico l'immediata liberazione degli imputati se non detenuti per altra causa. Alla sbarra Cosimo Berlingeri di Oppido Mamertina e Basilio Caparrotta di Sant'Onofrio, che erano stati condannati a 8 anni e 3 mesi di carcere; Domenico Berlingeri di Lamezia Terme (9 anni), Franco Fazio di Pianopoli (17 anni e 10 mesi) e Pino Fazio di Lamezia Terme (2 anni).

Secondo quanto si legge nella sentenza, i giudici di piazza Castello hanno accolto l'appello presentato dai 5 imputati condannati il 13 dicembre 2017 dichiarando «l'incompetenza per territorio del Tribunale di Palmi» e disponendo la trasmissione degli atti al pubblico ministero di Catanzaro affinché dia il via a un nuovo procedimento. Tutto da rifare, quindi.

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud in edicola. 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook