Martedì, 04 Ottobre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Pericoli e inquinamento, il litorale di Badolato deturpato dai detriti
L'ALLARME

Pericoli e inquinamento, il litorale di Badolato deturpato dai detriti

di
detriti, litorale badolato, pericolo, Catanzaro, Calabria, Cronaca
I detriti sul litorale di Badolato

Ciò che resta del “Lido Blue Beach” è un cumulo di macerie. Quello che fino a dieci anni fa era uno stabilimento balneare, oggi è un monumento a degrado e incuria a pochi passi dal mare. Per tre volte la struttura è stata data alle fiamme, l'ultima volta nel 2008 e da allora non è più stata ripristinata, per diventare quello che è oggi: un ricettacolo di immondizia e un pericolo per la pubblica incolumità. La piattaforma di cemento su cui insiste il fabbricato è completamente squarciata, con una crepa abbastanza lunga e larga che espone al rischio di caderci dentro, se si mette un piede in fallo.

Sotto i muretti di cemento divelti, spunta della ferraglia arrugginita, altrettanto pericolosa. La parte più estrema del lido, dove un tempo c'erano le scale, oggi sconnesse, che portavano sull'arenile, è sovrastata dai pali, che sostenevano l'intelaiatura, anch'essi in parte arrugginiti e rischiosi per l'incolumità pubblica. Tutta la struttura è invasa da erbacce, disseminata di vetri e di immondizia.

Per saperne di più leggi l’articolo completo su Gazzetta del Sud – edizione Catanzaro in edicola oggi.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook