Lunedì, 16 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
CARABINIERI

Gli affari della 'ndrangheta nel nord Italia, 19 arresti fra Lombardia e Calabria

'ndrangheta, 'ndrangheta arresti, Calabria, Cronaca
Mezzi Polizia

Dalle prime ore di stamani, i carabinieri del Ros e del comando provinciale di Bergamo stanno dando esecuzione a 19 provvedimenti cautelari emessi nei confronti di presunti appartenenti ad un sodalizio 'ndranghetistico operante secondo le indagini in Lombardia.

Gli arresti, informano gli investigatori, in corso contestualmente in diverse località delle regioni Lombardia e Calabria. Le indagini, coordinate dalla Direzione distrettuale antimafia di Brescia, su estorsioni, danneggiamenti a mezzo incendio e riciclaggio.

"Da questa inchiesta emerge la presenza di una cellula della 'ndrangheta che operava stabilmente nelle province di Bergamo e Brescia" ha detto il procuratore nazionale antimafia Cafiero De Raho presente a Brescia per presentare i dettagli dell'inchiesta che ha portato agli arresti di oggi.

L'indagine è nata dall'incendio di un capannone di una società di autotrasporti nella provincia di Bergamo.

"Questa cellula offriva servizi alle aziende" ha detto il procuratore nazionale antimafia. Riferimento della cellula era il calabrese Carmelo Caminiti, ritenuto legato alla cosca calabrese di Michele Franco. Il gruppo agiva nel settore del trasporto ortofrutticolo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook