Domenica, 21 Aprile 2019
stampa
Dimensione testo
L'INCENDIO

Rogo mortale nel pub Tonnina’s di Catanzaro, la procura chiede 8 anni di carcere

di
incendio tonnina's, gennaro fiorentino, Catanzaro, Calabria, Cronaca
Rogo al pub Tonnina's

Rischia 8 anni e 4 mesi di carcere Gennaro Fiorentino, di 47 anni, collaboratore e cognato del titolare del pub Tonnina’s di Catanzaro. Questa la richiesta avanzata dal sostituto procuratore Chiara Bonfadini nel processo con rito abbreviato in cui Fiorentino, difeso dall’avvocato Eugenio Perrone, deve rispondere di incendio e di morte come conseguenza di altro delitto.

Secondo l’accusa infatti sarebbe stato proprio Fiorentino ad assoldare i due amici poco più che trentenni Giuseppe Paonessa ed Eugenio Sergi che la notte del 5 aprile misero in pratica il suo tragico piano dando fuoco al pub Tonnina’s di Catanzaro Lido con l’obiettivo di incassare poi i soldi dell’assicurazione. I due trentenni, inesperti, sono però rimasti intrappolati nel locale in fiamme e sono morti carbonizzati.

L'articolo completo nell'edizione odierna di Catanzaro della Gazzetta del Sud.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook