Mercoledì, 19 Giugno 2019
stampa
Dimensione testo
PROCURA

Dottoressa ferita con un cacciavite a Crotone, l'aggressore subito a giudizio

di
dottoressa aggredita crotone, dottoressa ferita, medico aggredito, Luigi Amoruso, Maria Carmela Calindro, Catanzaro, Calabria, Cronaca
La dottoressa aggredita a Crotone

La Procura della Repubblica ha chiesto il giudizio immediato per Luigi Amoruso, il disoccupato 50enne che il pomeriggio del 4 dicembre scorso ha aggredito a colpi di cacciavite la dottoressa Maria Carmela Calindro (56) nel parcheggio antistante l'ospedale San Giovanni di Dio, dove il medico lavora nel reparto di Medicina interna.

La richiesta del rito speciale è stata avanzata nella giornata di ieri dal pubblico ministero Alfredo Manca, titolare delle indagini, al Giudice delle indagini preliminari. Il quale, adesso, ha cinque giorni di tempo per accogliere o respingere l'istanza. In caso di valutazione affermativa, si salterà l'udienza preliminare per procedere direttamente alla fase dibattimentale.

L'articolo completo nell'edizione odierna di Catanzaro della Gazzetta del Sud.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook