Lunedì, 11 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo
IL SERVIZIO

Freddo e neve nel Cosentino, volontari all'opera per aiutare i senza tetto

Freddo e neve non fermano i volontari della Rete Solidale del volontariato, coordinata dal Csv, che per i senza tetto del territorio cosentino ha predisposto 4 unità di strada - servizi itineranti, 6 dormitori e 57 mense. Trenta realtà che offrono vestiario dal Pollino alla Sila, dallo Ionio al Tirreno e hanno potenziato i loro servizi in occasione della straordinaria ondata di freddo che sta interessando la regione.

«Le realtà di volontariato di Cosenza e provincia - spiega Gianni Romeo, presidente del Centro Servizi per il volontariato della provincia - hanno inteso potenziare i loro servizi anche per offrire ospitalità e accoglienza ai lavoratori stagionali, impegnati in questo periodo nella raccolta degli agrumi in alcune zone specifiche; mentre nella città di Cosenza e in alcuni centri più grandi del territorio sono presenti anche alcune unità mobili che offrono assistenza (coperte, pasti caldi, cure mediche) a chi vive per strada o in condizioni molto precarie».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook