Sabato, 15 Dicembre 2018
stampa
Dimensione testo
SERRA SAN BRUNO

Vibo, tagliavano pini nel Parco delle Serre: arrestati due braccianti agricoli

di

Due braccianti agricoli di 51 e 26 anni sono stati arrestati con l'accusa di furto plurimo aggravato di legname e danneggiamento, in considerazione anche di alcuni precedenti specifici. I due, muniti di motosega, si erano messi al lavoro di buona lena in località Morrone, ricadente nel territorio di Simbario, “sfoltendo” in tutta tranquillità il patrimonio boschivo dell’area protetta e riuscendo a ridurre in ordinati tronchi quelle che fino a qualche ora prima erano state 45 piante di alto fusto di pino laricio.

Al contempo tutto il legname è stato posto sotto sequestro insieme ai mezzi utilizzati per compiere l’illecita attività. Dai controlli eseguiti dai militari, infatti, i due braccianti sono risultati privi di qualsiasi autorizzazione.

L'edizione integrale dell'articolo è disponibile sull'edizione cartacea della Gazzetta del Sud - edizione di Catanzaro.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X