Mercoledì, 19 Dicembre 2018
stampa
Dimensione testo
L'EMERGENZA

Minacce ai sindaci, l'allarme di Avviso Pubblico: in Calabria una ogni 5 giorni

avviso pubblico, intimidazioni calabria, minacce sindaco cinquefrondi, Michele Conia, Calabria, Cronaca
Michele Conia, sindaco di Cinquefrondi

«Ennesimo atto intimidatorio rivolto ad un amministratore locale in Calabria, terra in cui svolgere questo ruolo significa troppo spesso avere a che fare con gesti vili e inqualificabili che, come nel caso di Michele Conia, finiscono per investire anche gli affetti più cari».

Lo afferma in una nota Avviso Pubblico in riferimento alle minacce di morte ricevute da Conia, primo cittadino di Cinquefrond, centro della Piana di Gioia Tauro. Alcuni ignoti, dopo aver forzato una finestra, si sono introdotti in una casa del padre del sindaco e hanno tracciato sul muro esterno dell'abitazione alcune croci con a fianco le iniziali del sindaco.

«Negli ultimi tre anni, dal 2015 al 2017 - aggiunge - sono stati 209 gli atti di intimidazione e di minaccia censiti da Avviso Pubblico in Calabria nei suoi annuali Rapporti 'Amministratori sotto tiro', nei confronti di sindaci, assessori, consiglieri e personale della pubblica amministrazione. Una media di una minaccia ogni cinque giorni».

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X