Venerdì, 24 Gennaio 2020
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Ambiente: rifiuti impresa smaltimento in discarica illegale
PIETRAPAOLA (CS)

Ambiente: rifiuti impresa smaltimento in discarica illegale

discarica illegale, pietrapaola, rifiuti, Cosenza, Calabria, Archivio
Ambiente: rifiuti impresa smaltimento in discarica illegale

I carabinieri Forestale di Rossano, grazie ad una segnalazione di un privato cittadino, hanno posto sotto sequestro preventivo un'area di 450 metri quadri nel Comune di Pietrapaola posta nelle vicinanze del campo sportivo e di proprietà comunale. All'interno venivano stoccati illecitamente rifiuti da parte di una impresa aggiudicataria della raccolta e smaltimento rifiuti solidi urbani.

Questi, compreso gli ingombranti, venivano stoccati direttamente sul suolo a cielo aperto con evidente scolo di liquidi inquinanti e potenziale contaminazione delle matrici ambientali oltre ad emanare, nel caso dei solidi urbani, esalazioni nauseabonde.

I carabinieri hanno eseguito una attività di sorveglianza nella zona, riscontrando che gli operatori incaricati - "incuranti dell'ambiente e della salute pubblica" hanno riferito - stoccavano a cielo aperto ingenti quantitativi di rifiuti quali ingombranti (materassi, parti di mobili, divani) - RAEE (frigoriferi - televisori, ferrosi, plastica, carta, cartoni, vetro ed altri, molti dei quali riempivano completamente i cassonetti metallici, tipici della raccolta dei rifiuti urbani prodotti nei comuni.

Tali rifiuti, hanno riferito gli investigatori, devono essere trasferiti quotidianamente e non stoccati per diverso tempo in una area priva di ogni tipo di autorizzazione. L'amministratore giudiziario della ditta è stato denunciato. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook