Domenica, 19 Gennaio 2020
stampa
Dimensione testo
FALERNA

Voleva entrare al circo gratis e con una falce

arrestato, circo, falce, falerna, Catanzaro, Calabria, Archivio
Voleva entrare al circo gratis e con una falce

Voleva accedere all’interno del Circo senza pagare il biglietto a torso nudo e con una falce in mano. Per questo è finito nei guai Georgi Dodnikov, 39enne di nazionalità bulgara, che ora deve rispondere del reato di danneggiamento.

In tanti venerdì sera hanno segnalato al 112 la presenza di una persona che, in evidente stato di alterazione psico-fisica, che stava spaventando gli avventori nei pressi del Circo Orfei sulla strada statale di Falerna.

L’uomo avrebbe insistito nel voler accedere senza biglietto all’interno del Circo a torso nudo e brandendo una falce. Al rifiuto del personale di servizio l’uomo avrebbe risposto con minacce, lancio di sassi e danneggiando con l’arma alcuni cartelloni pubblicitari. Immediato è stato l’intervento dei Carabinieri della Stazione di Falerna che lo hanno bloccato, arrestandolo per danneggiamento.

Ieri mattina si è tenuta l’udienza di convalida dell’arresto all’esito della quale gli è stata applicata la misura dell’obbligo di presentazione quotidiano alla polizia giudiziaria. Il 39enne è già conosciuto alle forze dell’ordine perché arrestato nel gennaio di quest’anno per un tentativo di rapina a Falerna. In quella occasione, in concorso con un connazionale ed un italiano, minacciarono un cittadino ivoriano con una motosega per impossessarsi di un telefono cellulare.(l.p.)

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook