Martedì, 26 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio L'area urbana Cosenza-Rende incassa 33 milioni
POR 2014-2020

L'area urbana Cosenza-Rende incassa 33 milioni

di
cosenza-rende, por, Cosenza, Calabria, Archivio
L'area urbana Cosenza-Rende incassa 33 milioni

L’iter per la città unica è frenato da mille intoppi ma i due municipi continuano a dialogare, anche perché così impongo i tempi oltre alla programmazione europea e a molti altri canali di finanziamento. La realtà corre molto più veloce della politica: Cosenza, Rende e Castrolibero sono ormai da tempo un’unica realtà urbana, sociale ed economica.

Una strategia per due

All’interno del Por Calabria Fesr/Fse 2014/2020 la Regione ha definito una politica di sviluppo urbano integrata articolata in due strategie differenti: una interessa i principali poli urbani della regione (Cosenza-Rende, Catanzaro e Reggio Calabria), l’altra le città di dimensioni inferiori (Crotone, Vibo Valentia, Corigliano-Rossano, Lamezia Terme e Gioia Tauro-Rosarno, San Ferdinando).

Leggi il resto dell'articolo nell'edizione cartacea

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook