Giovedì, 03 Dicembre 2020
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Dipendenti Almaviva, in vista trasferimento in Calabria
MILANO

Dipendenti Almaviva, in vista trasferimento in Calabria

almaviva, Calabria, Archivio
Dipendenti Almaviva, in vista trasferimento in Calabria

Trasferirsi da Milano in Calabria in meno di un mese per salvare il proprio posto di lavoro. E' il probabile destino di 64 dipendenti di Almaviva, tra i leader mondiali nel settore del call center con 45 mila addetti nel mondo. Il trasferimento "forzato" viene visto come un licenziamento mascherato, perché è evidente che non tutti i lavoratori potranno spostarsi. 

Dall'azienda spiegano che il mercato è cambiato totalmente negli ultimi anni e che la possibilità di lavorare in Calabria mantiene "il lavoro in Italia". Basterà a convincere i dipendenti ?

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook