Domenica, 27 Novembre 2022
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Il cadavere nascosto nel sacco
CASSANO ALLO JONIO

Il cadavere nascosto nel sacco

di
cadavere, cassano allo jonio, leonardo avena, Cosenza, Calabria, Archivio
Il cadavere nascosto nel sacco

Si tinge di giallo il caso dell’uomo trovato morto venerdì sera in una casa di vico III 4 Novembre. Emergono nuovi dettagli sulla vicenda: pare che al momento del loro ingresso in casa le forze dell’ordine abbiano trovato il corpo di Leonardo Avena già stipato in un sacco nero di plastica. Il dramma della solitudine vissuto dai due unito alla forte depressione che colpiva soprattutto la sorella Lucia potrebbero aver portato la donna a barricarsi in casa e a conservare il corpo del fratello, che sarebbe morto, apparentemente, per cause naturali, in un bustone per evitare che qualcuno potesse entrare in casa.

La donna, stando ai racconti resi dai vicini, aveva annullato i contatti con l’esterno, non usciva di casa da diversi mesi e non si fidava di altre persone se non del fratello.

Il resto dell'articolo leggilo nell'edizione on line

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook