Domenica, 23 Gennaio 2022
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio La Cina premia il turismo in Calabria
RICONOSCIMENTO DI PECHINO

La Cina premia il turismo in Calabria

calabria, cina, turismo, Calabria, Archivio
La Cina premia il turismo in Calabria

La Calabria è la prima regione italiana certificata "Welcome Chinese", riconoscimento governativo di Pechino che permette alle realtà insignite di entrare nel mercato cinese del turismo in modo diretto e di beneficiare del sostegno della China Tourism Academy, ente del ministero del turismo cinese che accredita i più importanti tour operator. L'annuncio è stato fatto oggi alla Bit, la Borsa internazionale del turismo in corso fino al 4 aprile a fieramilanocity.

"Il marchio Welcome Chinese è un'opportunità per la Calabria per implementare i flussi turistici internazionali - ha commentato il sottosegretario al turismo del Mibact Dorina Bianchi -. La Cina infatti è un mercato turistico con grosse potenzialità di crescita in particolare verso l'Italia che è il paese che ogni abitante del mondo vorrebbe visitare". "Sappiamo quanto sia importante investire nel mercato turistico più grande del mondo - ha detto il presidente della Calabria Gerardo Mario Oliveiro.

"L'accessibilità è una condizione imprescindibile per intercettare la domanda turistica e per la crescita della nostra Regione". Lo ha sottolineato il presidente della Calabria, Gerardo Mario Oliverio, durante la presentazione del nuovo portale turistico della Regione, TurisCalabria, alla Bit. "Stiamo lavorando sull'alta velocità, abbiamo messo in campo risorse per definire uno studio di fattibilità per portarla da Salerno a Reggio Calabria, oltre che per incentivare nuove rotte aeree per collegare meglio la Calabria al resto d'Italia e all'estero" ha spiegato Oliverio.

"TurisCalabria - ha aggiunto - è uno strumento importante, indispensabile per proiettare le bellezze della nostra terra, il suo patrimonio culturale e paesaggistico nel mondo, fatto di mare, di montagne, borghi, castelli, siti archeologici. Abbiamo investito risorse per trasformare queste bellezze in crescita economica e occupazione". Oliverio ha anche rivolto un appello alle Regioni del Sud a unirsi per incrementare i flussi turistici.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook