Domenica, 23 Gennaio 2022
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Moglie litiga con un collega, il marito lo pesta
FORLÌ

Moglie litiga con un collega, il marito lo pesta

Un diverbio, con una collega di lavoro in un impresa artigiana, gli è valso un pestaggio da parte del marito della donna spalleggiato da due compari. Protagonista della vicenda un 30enne forlivese, finito al Pronto Soccorso con una prognosi di 7 giorni per traumi ed escoriazioni. Al suo ritorno a casa la donna ha riferito l'accaduto al marito, un 35enne di origine calabrese che ha contattato un 30enne di Forlì e un 40enne di Cesena, entrambi di origine calabrese e già noti alle forze dell'ordine per organizzare una 'spedizione' punitiva. Martedì l'epilogo: il 30enne, a fine giornata di lavoro, è stato bloccato da una Mercedes da cui sono scesi i tre che lo hanno preso a calci e pugni. Scattato l'allarme, le volanti della Polizia hanno bloccato la Mercedes con a bordo i due compari, mentre il marito è stato rintracciato successivamente e denunciato a piede libero. I due sono stati giudicati per direttissima: per loro obbligo di dimora e divieto di uscire nelle ore serali e notturne.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook