Mercoledì, 23 Settembre 2020
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Ingenti danni al sistema idrico
SORICAL AL LAVORO

Ingenti danni
al sistema idrico

Sono ingenti i danni causati dal maltempo al sistema idrico in Calabria. I tecnici della Sorical, la società che gestisce il servizio in Calabria, con l'ausilio di escavatori hanno individuato questa mattina la rottura, causata dal maltempo, della condotta adduttrice dello schema acquedottistico Tuccio, nel Reggino, che serve i Comuni di Reggio Calabria, Roghudi, Melito Proto Salvo, Montebello Jonico, San Lorenzo, Motta San Giovanni. "Una squadra di tecnici e imprese appaltatrici - spiega un comunicato stampa - stanno lavorando per la sistemazione nel Comune di San Lorenzo sugli argini del fiume Tuccio e secondo il cronoprogramma della Sorical i lavori dovrebbero essere completati in serata. Solo dopo sarà possibile riavviare l’erogazione dell’'acqua. Si prevede, stando lo stato attuale dei lavori e le condizioni meteo, il ripristino totale entro le 24 ore".
In provincia di Vibo, ieri sera, è stato attivato il gruppo elettrogeno dell’impianto di potabilizzazione dell’Alaco e alle ore 00,22 l’Enel ha ripristinato il guasto della rete elettrica da 20Kw dell’Enel e gli impianti hanno ripreso a funzionare. Nelle prossime ore - assicura la società idrica - l'erogazione tornerà a pieno regime.
A Catanzaro sono iniziati i lavori per la sistemazione della condotta Vasche Magisano-Ipot Santa Domenica danneggiata dallo straripamento del fiume Alli. "Si prevede - spiega la Sorical -di completare i lavori in serata e a seguire sarà rimessa in carico la condotta seguendo una procedura di sicurezza con un’erogazione parziale per alcune ore per raggiungere nella nottata la piena portata idrica". (AGI)

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook