Sabato, 16 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Il pensionato è morto per embolia polmonare
CASSANO

Il pensionato è morto per embolia polmonare

di
cassano, pensionato morto, Cosenza, Calabria, Archivio
Il “giallo” del pensionato avvelenato a Cassano

Nessun mistero. L'autopsia smentisce l'ipotesi dell'omicidio avvenuto per avvelenamento. Salvatore Malatacca, l’anziano trovato morto lunedì pomeriggio dal nipote nella sua casa di via Cadorna. a Cassano, è morto per una embolia polmonare. Il responso dell'esame autoptico disposto dal procuratore capo di Castrovillari, Eugenio Facciolla, non lascia spazio a dubbi di sorta. La moglie del pensionato, Concetta Russo, anche lei ottantenne, le cui condizioni erano apparse molto gravi quando era stata condotta, subito dopo il ritrovamento del cadavere del marito, nell’ospedale di Rossano, è stata invece colta da una intossicazione alimentare o, comunque, da un virus intestinale non collegabile al decesso del coniuge. Il caso dunque si sgonfia e appare destinato all'archiviazione. Il portone dell'abitazione in cui la coppia viveva non presentava, peraltro, segni di effrazione, mentre sul corpo di Malatacca non erano state isolate ferite da aggressione.

L'approfondimento nell'edizione in edicola

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook