Giovedì, 03 Dicembre 2020
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Ospite centro Sprar aggredisce operatori
SAN SOSTI (CS)

Ospite centro Sprar
aggredisce operatori

aggressione, carabinieri, centro sprar, san sosti, Calabria, Archivio

I Carabinieri della Stazione di San Sosti, hanno arrestato un cittadino straniero ospite presso la struttura di accoglienza nell’ambito del progetto SPRAR del Comune. L’uomo, 23 anni originario del Senegal, durante la notte di sabato scorso avrebbe aggredito e minacciato, per futili motivi, alcuni operatori del centro di accoglienza. All’arrivo dei Carabinieri, giunti  dopo la richiesta d’aiuto al 112 da parte degli stessi aggrediti, il cittadino extracomunitario avrebbe mantenuto lo stesso atteggiamento, iniziando ad inveire anche nei confronti dei militari, attuando altresì una resistenza attiva mediante calci e pugni prima di essere definitivamente bloccato. Condotto presso gli uffici della locale Stazione dell’Arma, è stato dichiarato in stato d’arresto per resistenza a pubblico ufficiale, poi è stato  rimesso in libertà in attesa della celebrazione dell’udienza di convalida davanti ai Giudici del Tribunale di Castrovillari.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook