Venerdì, 18 Settembre 2020
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Fondi per alluvione critiche comitato
ROSSANO-CORIGLIANO

Fondi per alluvione
critiche comitato

Dopo la fase della solidarietà, dopo le attese e le speranze, all’arrivo delle prime risorse, poche in verità, come spesso succede iniziano le diatribe. Succede anche per l’alluvione di Rossano-Corigliano del 12 agosto scorso. A puntare l’indice l’Associazione Pro Alluvionati che in una nota denuncia la disattenzione verso i cittadini:” I 4 milioni stanziati dalla Regione Calabria appaiono come il solito provvedimento buono soltanto per titoloni mediatici. Infatti, non prevede nessun ristoro economico per i danneggiati ovvero nessun aiuto economico per gli alluvionati. La cifra sarà destinata ad enti ed associazioni che hanno lavorato nei dieci giorni successivi al 12 agosto. Dalla data di pubblicazione della misura (16 ottobre 2015) – fanno sapere i protagonisti del comitato – si è scatenata una massiccia mobilitazione da parte dei titolari di aziende agricole presso le associazioni di categoria per riempire i moduli ed ottenere aiuti. Leggendo però le 50 pagine – continuano – si evince che la somma destinata andrà agli enti pubblici, ai consorzi ed a tutte le associazioni pubbliche che hanno lavorato per il ripristino del territorio; un ripristino – aggiunge l’associazione – che nella realtà non vi è mai stato. È stata fatta solo una semplice pulizia dei luoghi, togliendo solo la terra ed il fango. Tutto il resto – denuncia il comitato – è stato messo sotto un grosso tappeto e nascosto!  L’intera cifra andrà a tutti quelli enti i quali, in quel periodo, hanno lavorato gratuitamente! – così come ci è stato detto e ripetuto dalle istituzioni.La regione avrebbe dovuto aiutare anche i cittadini. Si foraggiano solo gli enti pubblici già fortemente indebitati, mentre bisognava aiutare i privati e gli imprenditori del territorio, sia essi agricoli che commerciali. Ancora una volta – conclude l’associazione pro alluvionati dell’Area Urbana – il cittadino viene purtroppo escluso”. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook