Sabato, 16 Gennaio 2021
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Violenta figlia finisce in cella
FIRMO (CS)

Violenta figlia
finisce in cella

arresto, firmo, minore, violenza, Calabria, Archivio

Ha trascorso la sua prima notte in cella il 43enne di Firmo, C.T., arrestato ieri dai carabinieri in esecuzione di un proveddimento restrittivo emesso dal GIP di Castrovillari. Per lui una delle accuse più infamanti: aver picchiato e violentato la figlia quindicenne. Le indagini dei militari coordinati dalla procura del Pollino, avrebbero sostanziato un quadro pesante di abusi e maltrattamenti tanto da richiedere la misura cautelare in carcere.  La minore era stata già allontanata dalla famiglia grazie all'intervento degli assistenti sociali e ai provvedimenti del tribunale dei minori.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook