Giovedì, 02 Dicembre 2021
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Calabria in Movimento appuntamenti e ospiti
ROGLIANO (CS)

Calabria in Movimento
appuntamenti e ospiti

Al via lunedì prossimo a Rogliano la rassegna “Incontri sulla Calabria in Movimento” alla sua terza edizione. Il calendario degli appuntamenti ripercorre i filoni degli  anni scorsi  con i focus su : legalità e ricerca scientifica. Ospiti d’onore delle serate agostane  nella città del Savuto saranno il 3 agosto: il dott. Ninni Urso, Chirurgo  Ospedale dell’Annunziata e il  prof. Francesco Rubino direttore prima cattedra mondiale di  Chirurgia   bariatrica al King’s college – Londra. Il prof. Rubino, scienziato di fama internazionale, pluripremiato, è di origini cosentine. “Obesità e Diabete” il tema  di cui si parlerà. Il 12 agosto Lectio magistralis : “Analisi della scena del crimine” del dott. Luca Chianelli  Criminalista-  direttore Centro Investigazioni Scientifiche, del dott. Carlo Romano  Maggiore dei R.I.S  autore del libro “Silenzi di Porpora” con la collaborazione del brigadiere Pietro Toscano. Il 26 agosto protagonisti saranno sanità e sociale, sul tema “Leucemie,  ricerca,  accoglienza” si confronteranno il dott. Fortunato Morabito direttore Unita’ Ricerca Biotecnoclogica (Unica realtà nel Sud d’Italia) e l’ avv. Ornella Nucci  Presidente AIL Cosenza.  Si chiuderà il due settembre con Franco e Matilde Lanzino della Fondazione Lanzino, “La Casa di Roberta”.  In prima linea contro la violenza alle donne.  Il tema scelto è:  “ Violenza alle donne, il ruolo della Fondazione Lanzino”. Tutti gli incontri in programma alle ore 18 si terranno nella splendida cornice del Museo d”Arte Sacra a Rogliano.  Alla conferenza stampa hanno preso parte il sindaco della città del Savuto, Giuseppe Gallo, l’assessore alla cultura, Antonio Simarco, il direttore della rassegna, Rosalba Baldino e Carmela Oliveti presidente del Centro Studi Cultura e Società “Nello Sicilia”. “Rogliano- ha detto il primo cittadino Giuseppe Gallo nel corso dell’incontro con  giornalisti- per il terzo anno consecutivo vuole riflettere e far riflette, scoprire e far scoprire, creare sinergia, attorno  alla Calabria che non è ferma,  e,  ai calabresi protagonisti del cambiamento.” “Fuori dagli stereotipi – ha aggiunto- nei pomeriggi d’agosto,  il coinvolgimento dei cittadini su temi impegnativi attraverso il confronto diretto con i protagonisti della ricerca scientifica e della legalità. Questo è l’obiettivo della rassegna” “Come amministrazione comunale siamo in prima linea – ha concluso- fieri  e consapevolmente controcorrente nel sostegno alla crescita del territorio che passa attraverso la conoscenza di quel movimento di intelligenze, il cui lavoro troppo spesso resta coperto dal silenzio”

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook