Mercoledì, 23 Ottobre 2019
stampa
Dimensione testo
VIADOTTO ITALIA

Riapertura il 24?
Prefetto: possibile

Il viadotto Italia dovrebbe riaprire il 24 luglio, con tre giorni d'anticipo rispetto alla data concordata dall'ANAS. A confermarlo il prefetto di Cosenza Gianfranco Tomao in una intervista a TEN. Dalle informazioni in suo possesso si dice certo che l'apertura potrà avvenire il 24, ma - precisa Tomao - ovviamente ci vorrà il contestuale via libera dalla procura di Castrovillari che ha posto sottosequestro il Viadotto e che prosegue nelle indagini per accertare le cause del collasso strutturale. Ma rassicurazioni in tale senso arrivano anche dal ministro delle Infrastrutture e Trasporti, Graziano Delrio. Conversando con i giornalisti in occasione di un convegno sulle infrastrutture organizzato dal Pd, Delrio ha ricordato che sulla questione "c'e' di mezzo la magistratura di cui rispettiamo il lavoro e i tempi". Il procuratore capo di Catanzaro, Raffaele Mazzotta - ha osservato il ministro - e' stato molo sensibile sul tema e ci ha dato una grossa mano. Con l'Anas c'e' stato un lavoro congiunto e, quindi, siamo alle ultime ore di verifica e penso che la prossima settimana riusciremo a riaprire". Certo se si aprisse in anticipo seppur di 3 giorni sarebbe un piccolo miracolo in un paese, in una regione dai tempi biblici, dai ritardi cronici.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook