Sabato, 16 Gennaio 2021
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Sindaci e governatori con le associazioni per ribadire il no
TRIVELLAZIONI JONIO

Sindaci e governatori
con le associazioni
per ribadire il no

Il Premier Matteo Renzi faccia ammenda dei suoi errori, stralci l’autorizzazione alla ricerca di idrocarburi nel Golfo di Taranto, prevista nel decreto Salva Italia e ridia speranza ai territori del bacino ionico. Il mare e ed il suo ecosistema rappresentano una risorsa strategica per le economie locali che trovano sostentamento e maggiore fonte di profitto dal turismo, dalla pesca e dall’agricoltura. Trivellare il suolo dentro e fuori dal mare significherebbe distruggere buona parte del comprensorio meridionale e annientare ogni sua aspirazione di sviluppo.  E’ questa la richiesta dei comuni della costa ionica calabrese, lucana e pugliese per dire no alle trivellazioni nel Golfo di Taranto. Alla manifestazione, promossa dal sindaco della cittadina metapontina Rocco Luigi Leone e dai movimenti No-Triv, hanno partecipato i presidenti delle Regioni Calabria, Mario Oliverio, della Basilicata, Marcello Pittella, e Puglia, Michele Emiliano.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook