Martedì, 26 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Mezzi pesanti su SS 106 "rivedere la decisione"
AMENDOLARA (CS)

Mezzi pesanti su SS 106
"rivedere la decisione"

"Con quale logica riversano i mezzi pesanti sulla Statale 106 jonica? Ufficialmente la causa sarebbe la chiusura del Viadotto Italia. Ma noi della Sibaritide non possiamo essere penalizzati. Così il traffico sarà decongestionato per i centri rivieraschi della Statale 18 che si snoda lungo il Tirreno. Per tutti quei centri il problema dei flussi turistici interrotti, o quantomeno rallentati, dai mezzi pesanti esiste, per noi no? Non mi sembra una misura equa." Chiediamo al Prefetto di Cosenza-  di rivedere questa direttiva e trovare una soluzione di compromesso che tenga conto delle esigenze di tutti. A Roseto Capo Spulico c’è una situazione insostenibile." È quanto dichiara il Sindaco di Amendolara Antonello Ciminelli in merito alla decisione del Prefetto di interdire il traffico alla Tirrenica e dirottare i mezzi pesanti sulla Jonica. Una soluzione giusta – ha detto il Primo Cittadino del paese della Secca - potrebbe essere quella del traffico di tir dirottato a giorni alterni sull’una o sull’altra costa. La solidarietà non può penalizzare sempre la Sibaritide. Anche questa volta sono state prese decisioni arbitrarie senza nemmeno consultare i sindaci e le popolazioni interessate dal problema. Come nel caso delle trivellazioni tutto viene consumato nell’ombra. Si tratta di piccoli episodi che testimoniano il solito clima ostile del Governo nei nostri confronti.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook