Lunedì, 26 Settembre 2022
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Frank Bisignano il magnate dalle radici cosentine
UNICAL

Frank Bisignano
il magnate dalle
radici cosentine

first data corporation, frank bisignano, new york, unical, Calabria, Archivio

Ha tenuto una lectio magistralis all'Universita' della Calabria, il magnate americano Frank Bisignano, amministratore delegato e presidente della First Data Corporation, leader mondiale nelle transazioni elettroniche di pagamento e titolare, tra gli altri, del marchio Western Union. Una societa' che elabora circa 60 miliardi di transazioni elettroniche all'anno, in tutto il mondo, con un volume transato pari a 1,8 trilioni di dollari. L'imprenditore e' originario di Bisignano, il paesino a pochi chilometri da Cosenza dal quale partirono, alla volta degli Stati Uniti, il padre e il nonno. Bisignano, Grand Marshall nell'ultima edizione della parata del Columbus Day a New York, e' stato insignito della Medaglia del Cancelliere della Syracuse University per i suoi meriti nella innovazione tecnologica e il New York Institute of Technology gli ha conferito la laurea honoris causa di dottore in scienze commerciali.  "Mi sono sempre sentito italiano - ha detto Bisignano - ma non ero mai stato in Calabria, anche se ho immagini di Bisignano e sono legatissimo ai miei parenti."La famiglia e' alla base di ogni impegno dell'uomo - ha detto ancora Bisigano - e ti aiuta e sostiene, come e' successo a me quando ho avuto il cancro. Ma andavo a lavorare lo stesso - ha aggiunto il magnate e filantropo - perche' bisogna vedere sempre il bicchiere mezzo pieno. Agli studenti ha detto di "imparare sempre dai piu' grandi, e pensare che ognuno puo' generare un cambiamento: ognuno e' un ingegnere nel suo cuore, cerca soluzioni e crea cambiamento". Bisignano, che ha raccontato della sua gioventu' in condizioni economiche precarie, figlio di un orfano che aveva 12 fratelli, ha parlato delle tecnologie come "livellatori per la crescita di tutti. Investite nel vostro tempo, piu' che nel denaro", ha concluso Bisignano, che ha incontrato e salutato il presidente della Bcc Mediocrati, Nicola Padino, il Direttore Generale di Iccrea Banca, Leonardo Rubattu, e il rettore dell'Unical, Gino Crisci. Questo pomeriggio ricevera' la cittadinanza onoraria del Comune di Bisignano, dove ancora ha molti parenti. Bisignano ha preannunciato altre visite in Calabria. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook