Giovedì, 02 Dicembre 2021
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Un libro per l'inverno record di partecipanti
RENDE (CS)

Un libro per l'inverno
record di partecipanti

Le parole che creano l’atmosfera e i libri, messaggeri di valori, protagonisti, nella giornata mondiale del libro , della cerimonia conclusiva della quarta edizione del Premio Letterario Nazionale “Un libro amico per l’inverno” patrocinata dal Comune di Rende e promossa dall’Associazione culturale GueCi che si avvale dei patrocini della Commissione Italiana UNESCO e del Salone Internazionale del libro di Torino. Quest’anno la manifestazione è stata arricchita dalle Medaglie di Rappresentanza del Presidente della Camera dei Deputati e del Senato della Repubblica. Nazionale  “ Un libro amico per l’inverno” ,tra i più qualificati concorsi del panorama letterario italiano, “può annoverare- afferma il presidente Anna Laura Cittadino-l’adesione di oltre 3000 autori in quattro edizioni.”  Due le Giurie di livello nazionale: Giuria Lettori con la dott. ssa Francesca Veltri (giornalista ), il prof. Andrea Scuri (scrittore e poeta), Maria Lubrano (poetessa) e dagli studenti Unical: Annalaura Cittadino jr, Anna Trombino, Miriana Turano, Gianmarco Gentile. Giuria Critici con il Presidente Premio Anna Laura Cittadino ( presidente Ass.ne GueCi scrittrice poetessa) , il Presidente di Giuria dott.ssa Anna Canè (bibliotecaria). E ancora Angelo Canino (poeta) la prof.ssa Therry Ferrari (poetessa), la dott.ssa Paola Gardi ( scrittrice), Maria Luisa Seghi (poetessa), Michela Zanarella (presidente ASP Le Ragunanze- giornalista, poetessa). Le Giurie hanno individuato per l’edizione 2015  una rosa di 17 autori per la sezione poesia e 15 per la sezione narrativa, per un totale di 32 Autori su 724 partecipanti. Per la  Poesia  il 1° Premio a “Vincerete sempre” di Ornella Mamone Capria 2° Premio  “Le stanze dell’anima” di Filomena Martire  3° Premio “Le parole taciute” di Rosy Gallace  Medaglia Camera Dei Deputati Il bianco delle vele di Franco Casadei  Premio Speciale a “Minestra maritata” di Carla Curcio” Navigando silenzi” di Mario De Rosa  e “Neoplasie civili” di Lorenzo Spurio .Sezione Narrativa 1° Premio “Alina” (Autobiografia di una schiava) di Giovanni Garufi Bozza  2° Premio  “Con gli occhi di Sara” di Maria Patrizia Salatiello 3° Premio  “Il figlio del boia” di Katia Brentani . Medaglia del Senato Giocando con le spade di legno di Donato Di Capua  Premio Speciale Giuria Lettori. “Solo una madre finta” (Storia di un’adozione ) di Daniela Biancotto Premio Speciale Giuria Critici “Lo sconosciuto” di Elena Cerutti Premio Speciale Cinecircolo “Maurizio Grande” “L’ultima gemma” di Benito Patitucci  Premio Speciale Profumo D’Autrice (Targa Autieri) “La tredicesima porta”  di Nadezhda Georgieva Slavova  Premio Speciale Presidente Tre chicchi di caffè di Armando Bonato. Ospite d’onore della serata la giornalista e scrittrice Rosalba Baldino a cui è stato consegnato un premio speciale, fuori concorso,  per il libro “Scintilla AT20” “Il buio dell’Aids, la scoperta di Arnaldo Caruso” pubblicato dalla Falco editore. “Un libro toccante e vero”- ha detto la presidente Anna Laura Cittadino. “Una battaglia di civiltà, questo lavoro- ha affermato Rosalba Baldino- a sostegno dei malati e della ricerca per una malattia dimenticata” . Il premio quest’anno si è avvalso  anche della collaborazione del Cinecircolo “Maurizio Grande” di Francesco Presta e Ferdinando Romito, presenti alla serata, a cui sono state sottoposte le opere vincitrici per una sceneggiatura. Ad aprire l’evento  la proiezione del cortometraggio “Il Tango del Mare” (Cinecircolo Maurizio Grande

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook