Martedì, 24 Novembre 2020
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Nasce la consulta sindaci sibaritide
TREBISACCE (CS)

Nasce la consulta
sindaci sibaritide

consulta, sibaritide, sindaci, Calabria, Archivio
foto gazzetta del sud

 Nasce ufficialmente la consulta dei sindaci della sibaritide. Ventitrè gli amministratori locali che, a Trebisacce,  hanno approvato all'unanimità il documento d'intenti. Sempre all’unanimità, accogliendo le diverse integrazioni e proposte illustrate dai sindaci di Cariati, Sero e di Cassano Papasso  la Consulta ha approvato  la bozza di documento unitario sull’emergenza territoriale sanità redatta dal sindaco di Trebisacce Mundocome premessa alla richiesta di incontro urgente al Commissario regionale ad acta per la sanità Massimo Scura. È stata accolta, infine, la proposta del sindaco di Rossano Antoniotti d'indirizzare la richiesta urgente anche e prioritariamente al Presidente della Giunta Regionale Mario Oliverio. Il sindaco di Cariati Sero è stato delegato a coordinarsi con i colleghi, in vista dell’incontro con Oliverio e Scura, per redigere una proposta tecnica sulla questione. – No triv /La Consulta ha anche approvato una bozza di delibera, da far approvare nei singoli consigli comunali, finalizzata a rafforzare il potere e la contrarierà degli enti locali rispetto alle trivellazioni sullo jonio. Il sindaco di Amendolara Ciminelli è stato delegato a coordinarsi con i colleghi per organizzare, a breve, una protesta unitaria dei sindaci presso il Parlamento a Roma. Nella bozza di delibera, illustrata dal vicesindaco di Trebisacce Petta, sono stati altresì accolti i suggerimenti e le proposte avanzate dall’Eurodeputata Laura Ferrara, presente all’incontro, unitamente ad una nutrita delegazione di associazioni e movimenti. La terza riunione itinerante della Consulta dei Sindaci si terrà, su proposta del sindaco Sero, a Cariati. L’unico punto all’ordine del giorno, su proposta del sindaco di Mandatoriccio Donnici, sarà l’emergenza mobilità territoriale (SS106, TPL e Ferrovie). – L’Assemblea ha infine espresso solidarietà ai sindaci ed alle comunità di Oriolo e Scala Coeli, chiedendo, in un documento unitario, massima attenzione sulla grave emergenza comune del dissesto idrogeologico.- 


© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook