Domenica, 07 Giugno 2020
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Dall’Ue 800 milioni alla Calabria
CATANZARO

Dall’Ue 800 milioni
alla Calabria

 La Commissione Ue ha notificato all’Italia che Bruxelles procederà entro questo mese ai pagamenti di 796 milioni di euro del Fondo per lo sviluppo regionale (Fesr) del Por Calabria sospesi dai primi mesi del 2012. Il governatore Oliverio parla di «risultati insperati» e incassa il primo vero successo assieme ai complimenti della commissaria Ue per le Politiche regionali Corina Cretu, che sarà in Calabria il 23 aprile. «Buone notizie #versoSud», ha pure twittato il sottosegretario Delrio. Domani intanto la Giunta Oliverio licenzierà la delibera sul bilancio da trasmettere al Consiglio. Slitterà invece a fine giugno la chiusura di due enti “doppioni” come Afor ed Arsac. Ieri Oliverio ha anche fatto un importante annuncio relativo ai trasporti: proporrà che nel nuovo piano sia previsto un collegamento ferroviario diretto con l’aeroporto di Lamezia Terme. Anche il porto di Gioia Tauro dovrà essere collegato alla rete ferroviaria. In tema di sanità, oggi il presidente incontrerà il commissario Scura, che emanerà il decreto sulla nuova rete ospedaliera e oncologica.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook